Manutenzione Condizionatori

Manutenzione Condizionatori oltre alla normale pulizia delle batterie e filtri. Collegare il gruppo dei manometri alla valvola a tre vie del tubo di aspirazione. Collegare una bombola di azoto all’estremità a bassa pressione del gruppo manometro.

Aprire con attenzione le valvole corrispondenti ai rubinetti e mettere in pressione il sistema. Se si utilizza il refrigerante R-410A, impostarlo ad una pressione di 40 bar (g) per 10/20 min. Controllare che tutti i collegamenti ed i raccordi siano a tenuta stagna.

Chiudere tutte le valvole sul gruppo dei manometri e togliere la bombola di azoto. Rilasciare la pressione dal sistema aprendo lentamente i rubinetti.

Libretto Condizionatore

In caso di fughe, eliminarle e ripetere la prova. In base al regolamento 842/2006/EC, l’intero circuito refrigerante deve essere regolarmente ispezionato per evitare perdite.

Prendere i necessari provvedimenti per garantire la corretta annotazione nel registro di manutenzione del Condizionatore.

Manutenzione Condizionatori Trovare le perdite Fare il vuoto Ricaricare

Manutenzione Condizionatori Trovare le perdite Fare il vuoto Ricaricare

La prova della pressione deve essere realizzata con la frequenza di seguito indicata:

  1. Condizionatore con meno di 3 Kg di refrigerante=> non richiede la prova perdite periodica.
  2. Condizionatore con minimo 3 kg di refrigerante=> almeno una volta ogni 12 mesi.
  3. Condizionatori con minimo 30 kg di refrigerante=> almeno una volta ogni 6 mesi.
  4. Condizionatori con minimo 300 kg di refrigerante=> almeno una volta ogni 3 mesi.

Perdita e Riparazione

Dopo aver trovato una perdita si deve fare il vuoto nella seguente modalità.

Collegare una pompa per il vuoto all’estremità a bassa pressione del gruppo manometri.

Assicurarsi che i rubinetti siano chiusi.

Accendere la pompa per il vuoto ed aprire la valvola del vuoto, la valvola Low sul gruppo manometri ed il rubinetto del gas.

Assicurarsi che la valvola High sia chiusa.

Lasciare in funzione la pompa per il vuoto per circa 15 minuti (a seconda delle dimensioni dell’impianto) affinché crei il vuoto.

Controllare l’ago nel manometro di bassa pressione: deve indicare -0,1 MPa (-76 cmHg).

Se il manometro servizio non è in grado di misurare queste pressioni un vacuometro deve essere installato in linea per misurare la pressione.

Manutenzione Daikin Toshiba Mitshubishi

By | 2017-09-23T17:45:51+00:00 giugno 7th, 2017|

Manutenzione condizionatori: come fare senza pagare un tecnico. La Manutenzione condizionatori d'aria fissi o portatili, e semplice per prima cosa è necessario rimuovere il filtro di cui ogni split è dotato. Nei filtri si annidano i batteri che possono essere molto pericolosi, come funghi, polline, virus, polvere, batteri ecc. si annidano [...]

Blog Air Gas

By | 2017-09-26T14:43:32+00:00 maggio 25th, 2017|

Blog Caldaie Blog storia Il fenomeno Blog ha iniziato a prendere piede nel 1997 in America; il 18 luglio 1997, è stato scelto come data di nascita simbolica del blog. Il primo blog è stato effettivamente pubblicato il 23 dicembre dello stesso anno, grazie a Jorn Barger, un commerciante americano appassionato di caccia, [...]

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com